Un altro medico morto per non lasciare soli i pazienti nonostante la pandemia

·1 minuto per la lettura
Luigi Pappalardo
Luigi Pappalardo

Un altro medico muore a causa delle complicanze del Covid-19. Si tratta di Luigi Pappalardo – 62 anni- ricoverato da giorni all’Ospedale Cotugno di Napoli.

Il diabetologo Luigi Pappalardo deceduto a causa delle complicanze del Covid-19

Da quanto si apprende dal racconto di pazienti e amici, il noto e stimato diabetologo di Torre del Greco come tanti altri suoi colleghi medici, prima di essere infettato dal Covid-19 aveva continuato a svolgere il suo lavoro nonostante la pandemia.

Nelle scorse ore la Campania ha purtroppo registrato il decesso di un altro medico. Si tratta di Raffaele De Lasio, responsabile sanitario del carcere di Secondigliano deceduto a 61 anni.

Il commento del Vicepresidente Nazionale del Sindacato Sumai

Come ha ricordato Gabriele Peperoni, Vicepresidente Nazionale del sindacato SUMAI :

“In meno di un mese abbiamo perso tre colleghi. La dimostrazione, qualora ve ne fosse ancora bisogno, che ci troviamo al cospetto di un nemico che non guarda in faccia a nessuno, che sta colpendo tutte le categorie mediche e sanitarie indistintamente e subdolamente. Donne e uomini che nonostante il pericolo continuano a svolgere il proprio dovere, la propria professione, la propria missione».

Il cordoglio di pazienti e colleghi

Sui social intanto si susseguono le condoglianze di pazienti e colleghi del Dottor Pappalardo. Come il Dottor De Liguoro che sul suo account facebook nella didascalia di una foto che riprende Il Dottor Pappalardo scrive:

” Ci ha lasciati un galantuomo, il dott. Luigi Pappalardo, medico-amico-professionista diabetologo impeccabile, ferito a morte sul campo da una pallottola Covid. Siamo sconvolti!”