Un altro miliardario russo muore in un incidente misterioso

Un altro miliardario russo muore in un incidente misterioso
Un altro miliardario russo muore in un incidente misterioso


Un cripto-miliardario di 53 anni è l'ultimo a morire in una serie di misteriose morti di oligarchi russi dall'inizio della guerra in Ucraina.

Cosa è successo

Vyacheslav Taran, co-fondatore del Forex Club e presidente del Gruppo Libertex, è morto in un incidente in elicottero vicino al confine italo-francese mentre viaggiava dalla Svizzera, ha riferito TASS. Era l'unico passeggero dell'elicottero, a parte il pilota.

«È con grande tristezza che Libertex Group conferma la morte del suo co-fondatore e presidente del consiglio di amministrazione, Vyacheslav Taran, dopo un incidente in elicottero», ha dichiarato la società di criptovalute di Taran in un comunicato.

La società si autodefinisce una delle principali piattaforme trading per Bitcoin (CRYPTO:BTC), Ethereum (CRYPTO:ETH) e Dogecoin (CRYPTO:DOGE).

Il miliardario stava viaggiando con un Airbus H130 da Lucerna verso Monaco quando si è schiantato. Sia Taran che il pilota francese di 35 anni sono morti, secondo la rete radiofonica France Bleu.

Nel frattempo, l'ambasciata russa a Parigi ha dichiarato che «i rappresentanti del consolato russo a Villefranche-sur-Mer restano in contatto con la famiglia del defunto per risolvere tutte le questioni amministrative».

Questo accade un mese dopo che lo sviluppatore di criptovalute e co-fondatore di MakerDAO Nikolai Mushegian è annegato al largo di Puerto Beach il 28 ottobre.

Taran è l'ultimo di una lunga serie di oligarchi russi morti in circostanze misteriose quest'anno. Secondo i rapporti, Taran è il diciannovesimo uomo d'affari morto in circostanze sospette.

Di recente, Tiantian Kullander, co-fondatore di Amber Group e imprenditore nel settore delle criptovalute, è morto nel sonno per cause sconosciute.

Vuoi fare trading come un professionista? Prova GRATIS la Newsletter Premium 4 in 1 di Benzinga Italia con azioni, breakout, criptovalute e opzioni

Continua a leggere su Benzinga Italia