Un americano e due russi insieme per il lancio della Soyuz

featured 1650649
featured 1650649

Milano, 21 set. (askanews) – L’astronauta statunitense Frank Rubio della NASA insieme ai russi Sergey Prokopyev e Dmitry Petelin a Baikonur, in Kazakistan, prima del lancio della Soyuz MS-22. L’equipaggio partirà alla Stazione Spaziale Internazionale il 21 settembre su un volo operato dalla Russia, nonostante le crescenti tensioni tra Mosca e Washington per l’invasione russa dell’Ucraina. Rubio è il primo astronauta americano a viaggiare a bordo di un mezzo russo dall’inizio del conflitto in Ucraina.