Un anno di Covid, Lorenzo Giusti: nei musei profondi cambiamenti

Il direttore della GAMeC di Bergamo: ora produciamo contenuti