Un anziano alla guida di un motoape viene tamponato da un’auto e si scontra con un secondo veicolo

·1 minuto per la lettura
I soccorritori e la pattuglia dell'Arma sul luogo del sinistro
I soccorritori e la pattuglia dell'Arma sul luogo del sinistro

Tragedia nella mattina di oggi, 21 aprile, in provincia di Lecce, dove in un incidente sulla provinciale a Ruffano è morto uomo di 85 anni. Secondo una prima ricostruzione delle forse di polizia intervenute un anziano alla guida di un motoape arancione è stato tamponato da un’auto e si è scontrato con un secondo veicolo che non ha lasciato scampo al guidatore. Il sinistro mortale si è verificato dopo dopo le 7 del mattino sulla strada che da Casarano conduce a Ruffano, all’altezza di una curva e nei pressi del terreno che la vittima stava raggiungendo con la sua motoape.

Incidente mortale sulla provinciale a Ruffano

A dare l’allarme alcuni automobilisti di passaggio testimoni oculari della tragedia e che hanno allertato una macchina dei soccorsi tempestiva ma purtroppo inutile. Per l’85enne infatti, non c’è stato più nulla da fare. Ma cosa è successo?

La ricostruzione dei Carabinieri di Casarano

I Carabinieri della compagnia di Casarano hanno ricostruito la dinamica generale: l’uomo era diretto in campagnama poco prima di un incrocio il suo mezzo sarebbe stato tamponato da un’auto, una Fiat Doblò. Il mezzo dell’anziano ha perso perciò aderenza e dopo aver invaso la corsia opposta si è scontrato frontalmente con una Ford Focus. L’Ape si è ribaltata e l’anziano è morto praticamente sul colpo.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli