Un anziano di San Severo non sopportava la fine di una relazione ed ha fatto ricorso alla violenza

Un 78enne è stato fermato dalla Polizia
Un 78enne è stato fermato dalla Polizia

Arriva dalla Puglia la terribile storia di un uomo che lancia acido sul viso della ex: per questo motivo e con una grave presunzione di reato la polizia ha arrestato un 78enne di Foggia. Secondo quanto riportano i media territoriali che sono sono occupati della vicenda un anziano di San Severo non sopportava la fine di una relazione ed ha fatto ricorso alla violenza, una violenza che è crimine all’ennesima potenza.

Lancia acido sul viso della ex

Questo anche se a contare l’età dell’uomo è difficile che veda il carcere anche in presenza di un giudicato definitivo perché il codice di procedura italiano prevede misure meno afflittive per gli over 80. Il dato è che l’indagato non avrebbe digerito la fine della relazione sentimentale con la ex compagna. Perciò e volendosi vendicare le avrebbe gettato dell’acido sul viso.

Le accuse dopo la denuncia delle vittima

Al momento si tratta di un costrutto accusatorio ma sufficiente a far arrestare dalla polizia l’anziano. La vittima dell’aggressione è stata curata in ospedale. Poi aveva maturato lei stessa la decisione di recarsi in commissariato e denunciare l’ex. E il suo è un racconto horror: nell’ultimo periodo era stata vittima di persecuzioni seriali e per mesi era stata importunata fino all’esplosione di violenza”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli