Un cittadino cinese accoltellato alla stazione Termini, si cercano due persone

Un cittadino cinese di circa 30 anni è stato aggredito ieri sera alle 20 alla stazione Roma Termini da due persone che, dopo averlo accoltellato alla gola, sono scappate via. Il 30enne è stato soccorso e ora si trova in prognosi riservata e in rianimazione al Policlinico Umberto Primo. Al momento, secondo quanto si apprende, non è chiaro se si sia trattato di una lite o di una rapina. Sul caso indagano i poliziotti della Polfer che sta ascoltando alcuni testimoni e acquisiranno le immagini delle telecamere di videosorveglianza della stazione ferroviaria.