Un comune della provincia di Nuoro è uscito dalla zona rossa

·2 minuto per la lettura
Aritzo esce dal lockdown
Aritzo esce dal lockdown

Ci sono delle buone notizie per il comune di Aritzo in provincia di Nuoro. La cittadina che era entrata in zona rossa lo scorso 6 giugno, potrà finalmente cambiare colore dopo venti giorni e con un giorno d’anticipo rispetto al previsto. A stabilirlo il commissario straordinario del comune sardo Antonio Monni che in una nota ha annunciato un primo ritorno alla normalità. Ha tuttavia raccomandato la cittadinanza di prestare la massima attenzione. “Il virus con le sue varianti ci cammina a fianco, quindi raccomando massima prudenza con il rispetto delle regole sanitarie”, le sue parole.

Aritzo esce dal lockdown, il paese cambierà colore alla mezzanotte del 25 giugno

L’annuncio diramato dal commissario straordinario del comune di Aritzo è un importante segnale non solo per la regione, ma anche per l’intero paese che si sta preparando allo stop dell’obbligo dell’uso delle mascherine all’aperto.

L’ordinanza firmata dal commissario Antonio Monni entrerà in vigore a partire dalla mezzanotte di venerdì 25 giugno. Un giorno d’anticipo rispetto a quanto previsto. A questo proposito il commissario Monni ha espresso apprezzamento per come i cittadini del comune Nuorese hanno affrontato il periodo di zona rossa durato per ben 20 giorni: “Gli aritzesi sono stati bravi a rispettare le regole della zona rossa che è stata dolorosa per tutti”.

Aritzo esce dal lockdown, il commissario: “La situazione è molto cambiata”

“Dopo essermi consultato con i dirigenti della Assl di Nuoro ho appreso che la situazione è molto cambiata. Attualmente ci sono solo 4 persone ancora positive, ma tutte e 4 da domani termineranno il periodo di quarantena”, così il commissario Antonio Monni che ha messo in evidenza come il periodo di chiusure sia servito per ristabilire la situazione. Ha poi proseguito mettendo in guardia i cittadini mettendo in evidenza come la riapertura non sia “un liberi tutti: il virus con le sue varianti ci cammina a fianco, quindi raccomando massima prudenza con il rispetto delle regole sanitarie e con il completamento delle vaccinazioni, solo così spossiamo stare tutti più tranquilli”.

Aritzo esce dal lockdown, l’attenzione è ora puntata sul comune di Trinità d’Agultu

Con l’uscita del comune di Aritzo dalla zona rossa, ora l’attenzione è puntata sul comune di Trinità d’Agultu dove è scoppiato un focolaio durante le riprese del film live action della Disney: “La Sirenetta”. Nel comune sardo sono infatti ben 15 i casi di variante Delta emersi a seguito dello scoppio del focolaio.

+

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli