Ecco perché bevi in una tazza stupida (ma Starbucks ti salverà)

Amo il tè e il caffè caldi, ma non li sopporto alla temperatura bollente a cui vanno preparati. La mia lingua non sopporta cose TROPPO calde, tanto da rovinarsi. Quindi la mattina devo svegliarmi prima per preparare il tè e poi berlo alla temperatura esatta. Altra cosa, alla mia temperatura preferita il tè dura poco: va bevuto velocemente perché precipita subito verso il freddo. 

First world problems, direte. Vero, ma non da poco: ogni anno spendiamo forse migliaia di euro per tè e caffè eppure ci ostiniamo a berli in normali tazze di ceramica, vetro o carta. Le tazze non si sono evolute… fino a pochi anni fa. Da qualche tempo in America stanno spuntando le smart mug, come quella di Ember, distribuita da Starbucks. Porta la bevanda alla temperatura preferita (controllabile con una ghiera o via smartphone o  Apple Watch) e la mantiene fino a tre ore. Anche tutto il giorno se appoggiamo la tazza a un dock sulla scrivania. 

Improbabile che Starbucks la porti in Italia, dato che non la vende nemmeno in tutti i suoi store americani (solo una piccola selezione), ma ecco perché dovrebbe farlo:

  • La temperatura dei tazzoni di caffè Starbucks è più alta di quella apprezzata da un italiano medio. O meglio: possiamo sopportare caffè bollente per il tempo di un espresso, meno di un americano.
  • Crea fidelizzazione: una volta spesi 150$ in una tazza, probabilmente prenderemo l’abitudine di riempirla ogni mattina. E come se non con le centinaia di opzioni disponibili da Starbucks dove, immagino, il Barista medio non storcerà il naso di fronte a una smart mug.
  • Perché è “cool”, in tutti i sensi. Immagino già le migliaia di mug di carta in giro per Milano, come statement. La smart mug, magari con logo Starbucks, è ugualmente cool e più sostenibile: si lava e si riutilizza ogni giorno. 

Non accadrà, ovviamente, ma nel caso potremo sempre ordinare online (per vie traverse però, Ember non spedisce ancora fuori dagli Stati Uniti).

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità