Un cuore da trapiantare è sopravvissuto a un incidente aereo (e a un medico goffo)

·1 minuto per la lettura

AGI - Il cuore di un donatore è sopravvissuto a un incidente aereo e a un goffo tentativo di portarlo in salvo. L'elicottero che trasportava l'organo in un ospedale della California è precipitato in fase di atterraggio e quando il cuore è stato recuperato è persino caduto dalle mani del sanitario che cercava di portarlo in sala operatoria.

Le riprese dell'incidente, accaduto venerdì, mostrano l'elicottero riverso su un fianco sul tetto del Keck Hospital della University of Southern California, a est di Los Angeles. Il velivolo era arrivato da un ospedale nel sud della California con il cuore del donatore per un trapianto ed era precipitato per motivi sconosciuti sull'eliporto dell'ospedale USC.

Un video hanno mostra le squadre dei vigili del fuoco che recuperano l'organo e lo consegnano a un operatore sanitario in ospedale, ma l'uomo inciampa su una piastra di metallo e cade mentre un altro dipendente dell'ospedale si precipita a prendere da terra il cuore.
Un portavoce dell'ospedale ha detto che l'organo e' stato trapiantato con successo e che il paziente sta bene. Tutte e tre le persone a bordo dell'aereo si sono salvate e solo il pilota ha riportato ferite lievi.