Un ex compagno di classe di Ramsey sarà l'unico tifoso gallese ad Amsterdam

·1 minuto per la lettura

AGI - Un ex compagno di classe di Aaron Ramsey potrebbe essere l'unico tifoso gallese presente alla Amsterdam Arena per l'ottavo di finale contro la Danimarca, in programma alle 18 di sabato 26 giugno. Robert Way, 30 anni, vive a Kloetinge, un villaggio nella provincia di Zeeland, e potrà andare allo stadio nonostante le restrizioni anti-Covid, in quanto residente da più di 10 anni nel Paese. Dopo l'università aveva conosciuto una ragazza olandese mentre faceva campeggio in Australia e da allora si è trasferito nei Paesi Bassi. Quella ragazza è poi diventata sua moglie e gli ha dato un figlio, Noah di quattro anni.

Tifo squilibrato

A causa della variante delta i tifosi gallesi non saranno ammessi in Olanda mentre quelli danesi possono recarsi ad Amsterdam senza fare la quarantena a patto di non restarvi per più di 12 ore. Un blitz possibilissimo anche per chi dovesse partire in auto, vista la vicinanza tra Danimarca e Olanda.

Bandierone pronto

Robert, originario di Caerphilly, si è già preparato con una grossa bandiera con il dragone gallese e grazie al permesso di residenza olandese potrà entrare allo stadio. "Speravo di avere qualche tifoso gallese vicino visto che manco da casa da due anni, ma sarò lì a cantare l'inno come mai prima d'ora", ha promesso. E magari riuscirà anche a salutare il suo vecchio compagno di classe, Aaron Ramsey, centrocampista della Juve e della nazionale. 

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli