Un funambolo ha camminato per 70 metri sopra la Senna

·1 minuto per la lettura

AGI - A Parigi, spettacolare impresa di un funambolo che ha attraversato la Senna su una corda alta 70 metri: un'impresa mozzafiato, guardata trattenendo il respiro da decine di persone salite sulla Tour Eiffel o assiepate lungo le rive del fiume, e compiuta in occasione delle Giornate del Patrimonio.

L'equilibrista, il 27enne Nathan Paulin, ha attraversato il fiume dalla Tour Eiffel al teatro Chaillot: ha camminato lentamente a piedi nudi sulla corda tesa fermandosi di tanto in tanto per riprendere la concentrazione: si sedeva, sdraiava ad un certo punto si è anche appeso alla corda, lasciandosi cadere nel vuoto.

"È stato bellissimo", ha commentato al termine. "Non è stato facile camminare per 600 metri, concentrandosi, con tutto intorno, la pressione... più difficile di quando immaginassi. Ma è stato comunque bellissimo", Paulin, detentore di diversi record mondiali, ha compiuto l'impresa per celebrare l'annuale Giornata del patrimonio francese, quando le persone sono invitate a visitare edifici e monumenti che di solito sono chiusi al pubblico.

"La motivazione è principalmente quella di fare qualcosa di bello e condividerlo con un nuovo sguardo sul patrimonio, far vivere il patrimonio". Non era la prima volta che compiva un'impresa simile: nell'edizione 2017 delle Giornate del Patrimonio, aveva camminato su una corda rigida tesa tra la Torre Eiffel e il Trocadero.

Per chi ha le vertigini anche solo a guardare simili imprese, da notare comunque che l'equilibrista era assicurato a una fune che ne impediva, in caso di una scivolata, lo schianto a terra.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli