Un gigantesco rettile costrittore di 7 metri di lunghezza aveva mangiato la donna

Un pitone delle rocce indiano
Un pitone delle rocce indiano

Dall’Indonesia arriva la notizia di un uomo la cui moglie scompare e lui la cerca, ma l’aveva ingoiata un pitone: un gigantesco rettile costrittore di 7 metri di lunghezza aveva mangiato la donna. Sarebbe accaduto tutto a Sumatra e secondo quanto riportato dai media la donna si era allontanata da casa per “andare in una vicina piantagione a raccogliere delle gomma”.

Scompare la moglie; ingoiata da un pitone

Il marito non l’aveva vista tornare e si era preoccupato, perciò aveva deciso di raggiungere la piantagione. Una volta arrivato sul posto l’uomo ha fatto la terribile scoperta: dapprima l’uomo ha rinvenuto solo i sandali della donna, poi ha visto che un enorme pitone aveva praticamente inghiottito sua moglie.

Il “gigante” dei rettili costrittori

Leggo spiega che la vittima era una 54enne della provincia di Jambi, sull’isola di Sumatra e che è stata stata divorata da un pitone di 7 metri. Il pitone delle rocce indiano, diffuso anche in Indonesia, è il serpente più grande del mondo e si contende questo primato con il sudamericano anaconda. la donna era già nel suo stomaco dilatato dal boccone enorme. Dopo la scoperta l’uomo ha allertato la polizia che ha asseverato l’orribile morte della donna.