Un giovane, mentre si recava sulla statale per Malpensa, è stato investito ed è morto

muore statale Malpensa
muore statale Malpensa

Accadeva questa mattina, intorno alle 5,30, sulla strada statale 336 che conduce all’aeroporto di Malpensa. Un ragazzo, mentre camminava, è stato travolto da un’auto in transito ed è morto sul colpo. Sul posto, la Polizia stradale di Busto Ariszio, provincia di Varese.

Muore investito sulla statale per Malpensa: le dinamiche dell’incidente

Il giovane, che stava facendo a piedi la tratta della statale 336 verso Malpensa, non ha avuto possibilità di sopravvivenza ed è morto sul colpo, investito dal veicolo in transito.

Non è stato ancora chiarito il motivo per cui la vittima, così giovane, stesse passeggiando da solo a quell’ora su una strada stratale a scorrimento veloce, in genere riservata esclusivamente agli autoveicoli.

Sul luogo dell’incidente sono intervenuti gli agenti della Polizia stradale di Busto Ariszio per effettuare i rilievi necessari, al fine di ricostruire al meglio la dinamica effettiva dell’incidente.

L’automobilista non si è accorto del giovane

Il tratto stradale in cui è avvenuto l’incidente è stato quello che va da Cassano Magnago a Gallarate Est, proprio in direzione dell’aeroporto di Malpensa.

Secondo la Polizia di Stato, sull’autovettura che ha investito il giovane pedone si trovava una coppia di ragazzi di 21 e 24 anni. Sembra che entrambi non si fossero resi conto della presenza di una persona che camminava sulla strada.

Nel frattempo, sono in corso le indagini per individuare le generalità del ragazzo che ha perso la vita che, allo stato attuale, restano sconosciute.