Ha un infarto per strada: dipendente della croce rossa gli salva la vita

infarto per strada

Una storia di speranza arriva da Viareggio, dove un uomo è stato salvato da un angelo custode della Croce Rossa che in quel momento stava passando per strada per caso. La vittima, un 55enne del posto, stava infatti passeggiando nella giornata di ieri, quando all’improvviso è stato colto da malore. Fortunatamente per lui, in quel momento stava passando di lì Sirio Carmazzi, dipendente della Croce Rossa il quale, cogliendo la situazione di pericolo, è subito accorso per prestare il suo aiuto.

Ha un infarto per strada

Il 55enne stava passeggiando con moglie e figlia quando si è sentito male. Le due hanno quindi iniziato ad urlare chiedendo disperatamente aiuto e il loro appello è stato colto da Sirio Carmazzi, un dipendente della Croce Rossa. Il soccorritore è quindi accorso e ha allertato i colleghi. Nell’attesa dell’ambulanza, gli avrebbe praticato un massaggio cardiaco riuscendo a stabilizzarlo e a salvargli la vita. Decisivo, inoltre, l’uso del defibrillatore fornito da un dentista della zona che dopo aver sentito le urla è sceso in strada per prestare il suo aiuto. Trasportato in ospedale, il paziente sarebbe fuori pericolo.

Un segno del destino

Avevo una serie di ritardi quella mattina – ha detto il soccorritori ai quotidiani locali -. Sono fatalista, si vede che dovevo trovarmi lì proprio in quel momento. Va detto che anche il coordinamento con 118 ha funzionato benissimo“. La famiglia della vittima ringraziano il loro angelo custode, senza il quale una passeggiata pomeridiana si sarebbe trasformata in tragedia.