Un militante di Proud Boys è stato condannato a 4,7 anni per l'assalto al Congresso

JOHN MOORE / GETTY IMAGES NORTH AMERICA / Getty Images via AFP

AGI - E' stato condannato a quattro anni e sette mesi Joshua Pruitt, il militante del gruppo di estrema destra Proud Boys che riuscì quasi a raggiungere il leader dei senatori democratici, Chuck Schumer, durante l'assalto dei fan di Donald Trump al Congresso Usa. Lo riferiscono i media americani.