Un militare della Guardia di Finanza si lancia sull’uomo e lo sposta prima che il treno lo travolga

Disabile salvato sui binari
Disabile salvato sui binari

Arriva dalla provincia di Firenze la vicenda di un uomo sordomuto e disabile bloccato sui binari e salvato appena in tempo. I media spiegano che  un militare della Guardia di Finanza gli si è lanciato addosso e lo ha spostato giusto un attimo prima che il treno lo travolgesse. Insomma, un bel po’ di paura ma un lieto fine in quel di Empoli, nei pressi della stazione ferroviaria. Il disabile sordomuto ha infatti davvero rischiato di venire travolto da un treno in stazione.

Disabile bloccato sui binari e salvato

Tutto sarebbe accaduto nel pomeriggio di del 16 giugno, quando il disabile stava attraversando la ferrovia per andare da una piattaforma all’altra. Secondo il racconto ad un certo momento l’uomo si sarebbe bloccato in mezzo alle rotaie. L’impressione era come se fosse in un certo modo “disorientato” e non più lucido sul suo tragitto. In quel momento sopraggiungeva un convoglio ed il macchinista ha suonato la sirena del locomotore per spingerlo a liberare i binari. Nulla da fare, l’uomo è rimasto lì.

Claudio Gargiulo e il gesto eroico

La fortuna del disabile ha preso le fattezze di Claudio Gargiulo, un finanziere scelto della compagnia delle Fiamme Gialle di Empoli, fuori servizio e che si trovava in stazione. Il militare si è accorto di quanto stava per succedere e si è lanciato sui binari riuscendo a appena in tempo a spostare “di peso” il disabile prima del passaggio del treno.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli