Un nuovo studio sugli effetti delle luci blu

(Adnkronos) - L’eccessiva esposizione alla luce blu dei dispositivi elettronici come pc, tablet e telefonini può avere effetti dannosi su un’ampia gamma di cellule del nostro corpo: da quelle della pelle, alle cellule adipose, ai neuroni sensoriali. A sostenerlo una ricerca appena pubblicata sulla rivista Frontiers in Aging da parte dei ricercatori dell’Oregon State University. Il team ha condotto esperimenti sui moscerini della frutta esposti alla luce, dopo che in ricerche precedenti gli studiosi avevano dimostrato che l’illuminazione di quel tipo accendeva negli animali i geni che proteggono dallo stress.