Un operaio è morto dopo essere precipitato da un tetto dove stava lavorando

·1 minuto per la lettura

AGI - Un uomo di 71 anni ha perso la vita, questa mattina, cadendo da un capannone nella zona industriale di Atena Lucana, nel Salernitano. 

Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri, l'uomo era impegnato in alcuni lavori di ristrutturazione al tetto quando, per cause da chiarire, quel punto della struttura non avrebbe retto e il 71enne è precipitato nel vuoto, facendo un volo di circa dieci metri.

Sul posto, i sanitari del 118 e il medico legale che ne hanno constatato il decesso. Gli accertamenti sono affidati ai carabinieri della Compagnia di Sala Consilina e al personale della Prevenzione e Sicurezza Ambienti di Lavoro (Spsal) dell'Asl Salerno.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli