Un panettone allo zafferano per sostenere restauro Duomo di Milano

·2 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 5 nov. (askanews) - Era usato, tra 400 e 500, per colorare di giallo il vetro destinato alle vetrate del Duomo. In quelle circostanze, leggenda vuole, che un pizzico, per sbaglio o per sfregio, sia caduto nel risotto nuziale della figlia di un mastro vetraio dando vita a un piatto iconico, il risotto alla milanese. Oggi, del tutto volontariamente, colora e profuma l'impasto di un altro prodotto simbolo della gastronomia meneghina, il panettone, per sostenere i lavori di restauro della cattedrale milanese. Grazie alla rinnovata collaborazione tra Il Viaggiator Goloso e la Veneranda Fabbrica, è stato creato, infatti, un panettone allo zafferano, con le vendite del quale si contribuirà a finanziare il cantiere.

Le novità di quest'anno rispetto alla tradizione del panettone del Duomo, realizzato negli anni scorsi sempre da Il viaggiator goloso, è che sarà distribuito anche in alcuni punti vendita del gruppo Unes e che all'interno della confezione c'è un biglietto Culture Pass per visitare il complesso museale del Duomo insieme a uno sconto da utilizzare presso il Duomo Shop. "Ci tenevamo molto a questa novità - ha detto il direttore generale della Veneranda Fabbrica, Fulvio Pravadelli, durante la conferenza stampa organizzata nella sala delle vetrate del Museo del Duomo - che per noi significa turismo di prossimità. Il turismo di prossimità è importante per far tornare a vivere il Duomo a milanesi e lombardi. Per noi il Duomo è la casa dei milanesi", ha detto citando Emilio De marchi quando scriveva che "il nostro Duomo è la casa di Milano". "Il panettone - ha concluso Pravadelli - deve essere un modo per avvicinare Milano e i milanesi al Duomo".

"L'anno appena trascorso ha visto un drammatico crollo delle presenze turistiche al complesso monumentale - ha sottolineato il presidente delle Veneranda Fabbrica, Fedele Confalonieri - e, malgrado la ripresa estiva, è più che mai necessario il contributo di tante persone che amano l'arte e la nostra città per continuare a eternare l'infinita bellezza del Duomo, simbolo di Milano nel mondo. Il nostro percorso dedicato alla riscoperta dei sapori nati intorno al Duomo di conferma così con un nuovo prodotto che valorizza la tradizione dello zafferano, l'antica spezia utilizzata dai mastri vetrai".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli