Un papà orco in una casa degli orrori a Padova

·2 minuto per la lettura
Uomo frusta i figli
Uomo frusta i figli

Un uomo ha preso a frustate i figli e ha costretto la moglie incinta ad avere rapporti. A Padova è stata trovata una vera e propria casa degli orrori, dove una donna e i suoi tre figli vivevano sotto minaccia, nella violenza più totale, che andava avanti da moltissimi anni. Ci voleva coraggio per interrompere questo incubo e fortunatamente questa donna lo ha avuto.

VIDEO - Stupro, a chi rivolgersi?

Uomo prende a frustate i figli

Un appartamento nel quartiere dell’Arcella, dietro la stazione ferroviaria di Padova, era luogo di fatti davvero orribili. Una vera e propria casa dell’orrore in cui una donna di 44 anni e i suoi figli vivevano nel terrore, costantemente sotto minaccia, costretti a fare ciò che il papà orco ordinava, per evitare le gravi conseguenze. L’uomo era violento da ben 18 anni, ma finalmente per questa famiglia l’incubo è finito, grazie al coraggio della donna e di sua figlia, che hanno deciso di dire basta alle continue violenze dell’uomo.

L’orco in questione era un papà tunisino di 52 anni, che continuava a prendere i tre figli a frustate e a costringere la moglie italiana di 44 anni ad avere rapporti sessuali sotto la minaccia di un coltello, anche quando era in gravidanza. L’incubo è durato per ben 18 anni, ma ad un certo punto la donna, con l’aiuto della figlia, ha deciso di denunciare la violenza domestica che continuava a subire. Le indagini sono state condotte dagli uomini della Squadra mobile e hanno permesso di scoprire i terribili avvenimenti che accadevano all’interno di quella casa. La donna e i suoi figli sono stati finalmente liberati da quella orribile prigione.

VIDEO - Femminicidi in aumento rispetto al 2019

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli