Negativo al coronavirus il paziente arrivato allo Spallanzani in gravi condizioni

È negativo al coronavirus l'irlandese ricoverato in tarda serata di sdoemnica allo Spallanzani e attualmente si trova in rianimazione. Al paziente era stato somministrato il test per il nuovo virus che ha dato esito negativo.

L'uomo, da quanto è stato ricostruito, non aveva le caratteristiche di "possibile caso" di coronavirus, in quanto non risulterebbero collegamenti con la Cina o con potenziali malati. Il test per verificare il contagio era stato effettuato solo per precauzione. 

La situazione degli altri ricoverati

"In questo momento sono ricoverati presso l'Istituto Nazionale per le Malattie Infettive Lazzaro Spallanzani 19 pazienti e sono tutti sotto osservazione", si legge ancora nel bollettino medico diramato oggi dall'istituto, che prosegue: "In questo momento sono ricoverati presso l'Istituto Nazionale per le Malattie Infettive Lazzaro Spallanzani 19 pazienti e sono tutti sotto osservazione".

Per quanto riguarda la coppia di coniugi cinesi positivi al test del nuovo coronavirus, ricoverata allo Spallanzani, l'istituto fa sapere che i due sono in condizioni generali di salute stazionarie. Entrambi presentano polmonite virale con interessamento alveolo interstiziale bilaterale.

"Sono 20 i pazienti ancora sotto osservazione presso l'Istituto Spallanzani che hanno avuto contatto con la coppia cinese positiva all'infezione da nuovo Coronavirus. Le loro condizioni di salute sono buone e resteranno in quarantena fino al termine del periodo previsto delle procedure".