Un personaggio facoltoso molto vicino al Cremlino lo ha rivelato ad un uomo d’affari

Vladimir Putin
Vladimir Putin

Un oligarca che pare saperne molto delle faccende dello “zar” ha rivelato: “Vladimir Putin ha un tumore del sangue, è malato”. I media spiegano che un personaggio facoltoso molto vicino al Cremlino ha fatto una confidenza qualche tempo fa ad un uomo d’affari occidentale che lo ha registrato. La notizia non è confermata ma se lo fosse aprirebbe nuovi scenari in ordine alla ormai questione mainstream dello stato di salute del presidente della Federazione Russa.

“Vladimir Putin ha un tumore”

Il dato è che qualcuno sarebbe certo che “Vladimir Putin ha un tumore del sangue” tuttavia la rivelazione sul suo stato di salute arriva si da un oligarca “molto vicino al Cremlino”, ma del quale però non si conosce il nome. E ci sarebbero anche altre confidenze fatte: lo stesso oligarca avrebbe detto senza mezzi termini che Putin, andando avanti con la guerra in Ucraina, “sta rovinando l’economia russa”. Queste rivelazioni sono parte di una conversazione con un uomo d’affari occidentale, un occidentale abbastanza sveglio da registrare in segreto quel colloquio e renderlo pubblico.

Lo scoop di New Lines Magazine

A chi? A da New Lines Magazine per esempio, che spiega come quel tape risalirebbe a metà marzo. L’oligarca ha spiegato che le condizioni di salute di Putin sono pessime. “Il problema è nella sua testa”. E ancora: “Un pazzo come lui può capovolgere il mondo“. A parere di New Lines Magazine in ordine alla “gola profonda” si tratterebbe di uno degli uomini inseriti da Russian Forbes nella classifica dei 200 uomini d’affari più ricchi del Paese.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli