Un pitone di oltre 2 metri è stato catturato su una ferrovia in Calabria

Un pitone della lunghezza di oltre due metri è stato trovato da due operai che stavano effettuando dei lavori lungo la linea ferrata della Stazione ferroviaria di Vibo Valentia-Pizzo, in Calabria. Sul posto due veterinari dell'Asp di Vibo Valentia che, per il recupero e la successiva sistemazione del rettile, hanno chiesto l'intervento dell'ambientalista del Wwf Pino Paolillo. Il tipo di pitone ritrovato è originario del Nepal, dell'India e del Pakistan e si pensa sia fuggito dalla teca di qualche persona della zona. Il rettile è stato momentaneamente affidato al Wwf per la custodia.