Un poliziotto atterra un uomo con il taser

Taser
Taser

Un poliziotto ha bloccato un uomo che stringeva in mano una siringa utilizzando il taser. Si tratta del primo intervento di questo genere effettuato a Bergamo.

Bergamo, primo intervento col taser: poliziotto atterra uomo con la siringa

È stato diffuso il video del primo intervento col taser a Bergamo. Le immagini sono state filmate dal balcone di una casa e mostrano un uomo in piedi sulla pista ciclabile, nel quartiere Celadina. “Mettila a terra, per me quella è pericolosa” ha ripetuto un agente, riferendosi alla siringa che l’uomo stringeva in mano, senza obbedire. “Non farmelo usare, questo è un taser, finisci a terra in 3 secondi” aggiunge l’agente, puntandogli contro il taser. Dopo altri avvertimenti, è partita la prima scarica e a seguire altre, mentre l’altro poliziotto era già sull’uomo, che è poi finito in manette.

La reazione della Lega

Secondo il deputato leghista Daniele Belotti, queste immagini dimostrano che il taser è uno strumento estremamente utile per le forze dell’ordine. “La situazione si risolve in un attimo senza ripercussioni né per i poliziotti né per lo stesso ragazzo fuori controllo che se la cava solo con una scossa elettrica.  Una domanda ai radical chic da salotto Giorgio Gori e Sergio Gandi, che continuano ad opporsi al taser per la polizia locale: ma se invece di due poliziotti ci fossero stati due vigili o due vigilesse non pensate che avrebbero rischiato la loro incolumità visto che non volete dotarli di adeguati strumenti di difesa?” ha dichiarato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli