Un ponte musicale col Giappone: Alberto Pizzo in concerto a Procida

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Procida (Na), 19 giu. (askanews) - Un ponte musicale tra Procida e il Giappone, in quest'anno in cui l'isola nel Golfo di Napoli è capitale italiana della cultura, è stato gettato da Alberto Pizzo - affermato compositore italiano che vive in Giappone - che ha tenuto oggi un concerto.

Organizzato dal Rotary, dal Consolato onorario di Germania a Napoli, l'Università Orientale di Napoli e l'Istituto di studi per il Medio ed Estremo Oriente (ISMEO).

Pizzo ha eseguito brani emotivamente legati a Procida, come il tema de "Il Postino" di Louis Bacalov, di cui è stato allievo, proprie composizioni e brani della tradizione giapponese e napoletana, avvalendosi della splendida voce della soprano Yuki Sunami.

Il pianista è protagonista di una bella storia di vita: cresciuto nel centro storico di Napoli, ha studiato nello storico conservatorio di San Pietro a Majella, sempre nel cuore della città partenopea. Oggi vive a Tokyo, dove la Yamaha - grande produttore globale di pianoforti - l'ha nominato come uno dei suoi testimonial nel mondo. Un grande successo per un musicista che può vantare una produzione musicale riconosciuta e una storia di collaborazioni di altissimo livello che va da Bacalov a Chick Corea, da Rita Marcotulli a Toquinho.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli