Un quadro di Hergé con Tintin venduto all'asta per 3,2 milioni di euro

·1 minuto per la lettura

AGI  - Un quadro di Hergé raffigurante Tintin, il celebre personaggio dei fumetti creato dall'illustratore belga, è stato battuto all'asta per 3,2 milioni di euro dalla casa parigina Arcturial.

L'opera è stata realizzata con tecnica mista (guazzo, inchiostro e acquerello) e rappresenta Tintin e il suo cagnolino Milou seminascosti in una giara di porcellana, fronteggiati da un dragone rosso.

L'illustrazione avrebbe dovuto essere la copertina originale del quinto libro di Tintin, Il Loto Blu, pubblicato per la prima volta nel 1936, che vede il giovane avventuriero viaggiare nella Cina occupata dai giapponesi. L'immagine fu poi scartata e sostituita da una simile perche' i costi di riproduzione sarebbero stati troppo alti.

E' la cifra più alta con cui sia stato mai aggiudicato il lavoro di un fumettista e batte il precedente record segnato da un'altra opera di Hergé, un'illustrazione del 1942 venduta per 2,65 milioni di euro.