Un ragazzo di 19 anni arrestato per tentato omicidio

·2 minuto per la lettura
Pistola
Pistola

Un ragazzo di 19 anni ha sparato al suo rivale in amore. Il giovane è stato arrestato con l’accusa di tentato omicidio e porto illegale di arma. Aveva pubblicato un post su Instagram citando il film “Scarface”.

Crotone, 19enne spara al rivale in amore: “Stai lontano da lei”

Un ragazzo di 19 anni, Salvatore Giannuzzi, martedì 12 ottobre, è stato arrestato con l’accusa di tentato omicidio e detenzione illegale di arma da fuoco. Ad arrestarlo i carabinieri di Isola di Capo Rizzuto, in provincia di Crotone. Aveva preparato un vero e proprio agguato al suo rivale in amore, il nuovo fidanzato della sua ex, sparando dei colpi di pistola contro la sua auto. “Stai lontano da lei amigo…” è la celebre frase pronunciata da Al Pacino in “Scarface”. Il giovane l’aveva condiviso sul suo profilo Instagram, come una minaccia.

Crotone, 19enne spara al rivale in amore: la vicenda

Tutto è accaduto lo scorso 23 aprile, quando un ragazzo di 22 anni aveva denunciato alle forze dell’ordine di essere stato raggiunto da diversi spari mentre stava tornando a casa con la sua auto. I proiettili avevano colpito il cofano e la portiera anteriore della macchina. Una pallottola è stata trovata conficcata nel veicolo, mentre le telecamere di videosorveglianza hanno filmato due persone, una delle quali con un passamontagna in mano. Le intercettazioni telefoniche e la verifica dei contenuti degli apparecchi telefonici hanno consentito alla Procura di arrivare all’ex fidanzato dell’attuale ragazza del 22enne. Precedentemente il giovane aveva avvicinato l’altro ragazzo per chiedergli di interrompere questo rapporto.

Crotone, 19enne spara al rivale in amore: atteggiamento persecutorio

Le indagini hanno portato alla luce un atteggiamento persecutorio nei confronti della ragazza in questione. L’aggressore aveva pubblicato la frase di Al Pacino come una vera e propria minaccia, avvertendo di stare lontani dalla “sua donna”. Il ragazzo si trova nel carcere di Crotone, in attesa dell’interrogatorio da parte del Gip.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli