Un raro Gauguin venduto all'asta per 9,5 mln di euro

webinfo@adnkronos.com

Un rarissimo dipinto dell'artista francese Paul Gauguin è stato venduto ieri all'asta a Parigi per 9,5 milioni di euro (10.5 milioni di dollari), quasi il doppio del suo valore stimato. La casa d'aste francese Artcurial ha fatto sapere ieri sera tramite Twitter che il capolavoro tahitiano 'Te Bourao II', realizzato nel 1897, è stato acquistato da un collezionista internazionale residente in Francia. Bruno Jaubert, direttore associato del settore Impressionismo e Arte Moderna della Artcurial, ha descritto il dipinto, un olio su tela, come un "lavoro proveniente dal ciclo tahitiano di Paul Gauguin" dove il grande pittore "esprime appassionatamente la quintessenza delle sue ossessioni tahitiane". 

Il dipinto è uno dei nove creati da Gauguin a Tahiti e spediti a Parigi nel 1898. "'Te Bourao II' è l'unico lavoro di questo ciclo che è ancora di proprietà privata; gli altri otto sono appesi nelle principali istituzioni museali sparse per il mondo," dicono da Artcurial. La casa d'aste aggiunge inoltre che erano passati più di 20 anni da quando un'opera del periodo tahitiano dell'artista post impressionista era stata acquistata dal mercato francese. Il valore dell'opera acquistata ieri era stato stimato tra i 5 e i 7 milioni di euro.