Un sito veloce è quello che gli utenti vogliono: averlo è la svolta per l’azienda

webinfo@adnkronos.com

Verona, 17/12/2019 - È ormai risaputo che disporre di un buon sito internet sia un grande vantaggio per qualsiasi azienda, a prescindere dai prodotti o dai servizi che si desidera proporre. Attenzione, però: non sempre è sufficiente solo curare la grafica della propria pagina web, ma è fondamentale anche ottimizzarne la velocità. Questa, infatti, può essere migliorata a prescindere dalla connessione del cliente - veloce o lenta che sia - permettendo di colpire positivamente ogni utente. 

Chi è abituato a navigare su internet, mal tollera pagine lente e sovraccaricate, che non riescono a caricare correttamente una o più sezioni, magari non facendo apparire anche le immagini. Il tempo, sulla rete, è una risorsa preziosa: per evitare che un potenziale cliente si stanchi e si rivolga ad altre aziende, bisogna essere certi di disporre di una pagina rapida. 

Ecco alcuni dati che possono aiutare a comprendere quanto questo influenzi realmente la user experience di ogni visitatore: 

• Se un sito internet non si carica entro 3 secondi, il 40% dei visitatori ha immediatamente la tendenza di abbandonarlo per cercare altre soluzioni. 

• La diffusione di siti web troppo lenti è un problema riscontrato molto spesso: almeno il 70% degli utenti viene rallentato nella navigazione a causa dei tempi di caricamento troppo dilatati. 

• Questi problemi limitano il livello di tolleranza di chi usufruisce di una pagina web: il 47% degli utenti ritiene che il tempo massimo di caricamento di un sito non debba superare i 2 secondi. 

Dati che valgono su tutti i tipi di dispositivi ma, in particolare, per quelli portatili come smartphone e tablet, dove spesso la connessione potrebbe essere anche più debole rispetto alla rete Wi-Fi: l'immediatezza di un sito, quindi, diventa ancora più importante, necessitando la creazione di pagine che seguono modelli pensati apposta per essere visualizzati in modalità ridotta, facili da leggere su schermi più piccoli e di pronto caricamento per browser meno sofisticati. 

Come assicurarsi che il proprio sito sia valorizzato (anche da Google)? 

Insomma, avere un sito veloce è il modo di migliore per invogliare potenziali clienti nella navigazione, ma occorre preoccuparsi anche dell'impatto sui motori di ricerca, soprattutto per questi due aspetti: 

• SEO e ranking: sfruttando le tecniche SEO più avanzate, si può assicurare una buona visibilità al proprio sito sulle pagine di ricerca, ma non sempre questo basta: la lentezza di una pagina web la rende meno appetibile a Google, che sfrutta questo criterio anche nel ranking, assegnando così una differente posizione a ogni risultato. I siti troppo lenti sono spesso relegati alla fine. 

• Crawling: fra i tanti meccanismi utilizzati per il posizionamento online di un sito, c'è anche il cosiddetto crawling, ovvero l'azione che fanno Google e motori simili per introdursi sui siti con l'obiettivo di analizzarne i contenuti. Se la pagina carica lentamente, le viene immediatamente assegnata una posizione marginale o, peggio, molto spesso non risulta neanche nell'indice dei risultati di ricerca, con danni molto gravi per ogni azienda. 

Se si hanno dei dubbi riguardo la velocità del proprio sito, ci sono alcuni strumenti online che permettono di misurare con precisione i tempi di caricamento ed elaborazione, molto spesso forniti dallo stesso Google. Per dormire sonni tranquilli, comunque, è bene adottare alcuni accorgimenti finalizzati a ridurre il carico che una pagina deve elaborare. 

• Immagini ottimizzate: la veste grafica di un sito web gioca molto sulle immagini, soprattutto se si deve presentare un certo prodotto. Ma queste possono assumere pesi eccessivi ed è, perciò, fondamentale inserire file proporzionati in termini di dimensioni, a scapito, magari, dell'alta definizione. 

• Host certificati: la scelta di un server per ospitare la propria pagina web non dev'essere casuale o finalizzata solo al risparmio. Assicurarsi un host affidabile è il primo passo per evitare tempi di caricamento eccessivamente lunghi. 

• Plugin ridotti: la personalizzazione di un sito è molto importante per renderlo veramente rappresentativo della propria azienda e i plugin sono un mezzo efficace per conseguire questo obiettivo. Tuttavia, impiegarne troppi potrebbe rivelarsi una decisione poco saggia, in quanto rallenta di molto il tempo di caricamento delle pagine web, anche quelle più semplici. 

• Grafica minimale: non sempre è necessario utilizzare una veste grafica particolarmente elaborata per garantire la buona ricezione di un sito web. Molto spesso, questa si traduce in un dominio che impiega molto tempo a caricare, spingendo gli utenti a lasciare la pagina. Meglio, allora, optare per uno stile più stringato, che permetta un utilizzo rapido e semplice. 

Ottenere tempi di caricamento fulminei si può, con Doweb 

Progettare un sito web o ottimizzarne uno già esistente, non risulta sempre un lavoro semplice e si rischia di fare dei danni senza risolvere il problema. Per questo, è importante rivolgersi a dei professionisti, in modo da essere sicuri di non danneggiare l'immagine dell'azienda con pagine che non caricano o mostrano solo parte del contenuto. 

Doweb è l'agenzia web che si specializza nella realizzazione di siti che abbiano tempi di caricamento estremamente rapidi, addirittura sotto al secondo: grazie a un team di tecnici convenienti, si potranno ottenere risultati ottimi per qualsiasi pagina web. 

Cosa rende Doweb un'alternativa più valida rispetto alla concorrenza? Sicuramente la possibilità di creare un sito su server performanti, sfruttando uno spazio online che non presenta i difetti tipici delle classiche strutture come WordPress. 

I contenuti caricati nell'host Doweb non solo vantano tempi di caricamento notevolmente ridotti, ma sono anche tenuti ben protetti dagli attacchi esterni, con salvataggi giornalieri conservati fino a 6 mesi. Si riesce, così, a evitare la perdita di potenziali clienti, infastiditi da interminabili caricamenti, oltre a quella di dati che, in caso di problemi, potranno essere recuperati velocemente. 

Per informazioni: 

Doweb è l'unica software house focalizzata sulla realizzazione di siti internet. DOWEB progetta e programma i siti tramite la sua piattaforma, unica sul mercato che permette di semplificare il posizionamento nei motori di ricerca. DOWEB, tramite la sua infrastruttura, composta da server dedicati, connessioni fino a 10 Gbs, e backup giornalieri assicura ai propri clienti velocità e sicurezza che una normale web agency o professionista non può avere. 

e-mail: info@doweb.srl 

numero verde: 800931196