Un terremoto di magnitudo 7,4 ha colpito il Messico, c'è un morto

no credit

AGI - Il presidente messicano, Andres Manuel Lopez Obrador, ha confermato la prima vittima del terremoto di magnitudo 7,4 che ha colpito l'Ovest del Paese. Si tratta di una persona travolta dal crollo di un muro in un centro di commerciale di Manzanillo, nello Stato di Colima, vicino all'epicentro del terremoto, localizzato 63 chilometri a Sud di Coalcoman, nel vicino Stato di Michoacan.