Un uomo è scivolato in un torrente a Roma ed è annegato

·1 minuto per la lettura

AGI - Il cadavere di un uomo di 82 anni è stato ritrovato in un corso d'acqua in via del Risaro, a Vitinia, vicino Roma. Secondo quanto si apprende, a denunciare la scomparsa dell'uomo 24 ore prima era stata sua moglie.

L'82enne si era allontanato da casa il pomeriggio del 23 dicembre per la solita passeggiata senza però fare ritorno. Per questo la donna era andata dai carabinieri.

Dopo alcune ore di ricerche il giorno della vigilia di Natale i militari hanno rinvenuto il cadavere dell'anziano. Sul corpo non ci sarebbero segni di violenza. L'uomo sarebbe morto per annegamento. L'ipotesi è che sia scivolato, ma le indagini sono in corso e al momento non si esclude alcuna pista. Sarà effettuata per questo l'autopsia all'ospedale Tor Vergata

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli