Un uomo è stato ucciso a sprangate durante una festa a Latina

·1 minuto per la lettura

AGI - È di un morto e dieci feriti, alcuni dei quali in gravi condizioni, il bilancio di una brutale pestaggio a Borgo Montello, in provincia di Latina, che la notte scorsa ha coinvolto la comunità indiana, ormai radicata nella zona. Secondo una prima ricostruzione della Squadra Mobile di Latina, i partecipanti a una festa sono stati colti di sorpresa e aggrediti a colpi di spranga in una sorta di azione punitiva da parte di un altro gruppo di cittadini indiani. Nel blitz sarebbero anche stati sparati alcuni colpi di arma da fuoco. A causa delle ferite riportate un 29enne è morto e almeno altre 10 persone sono state ricoverate in diversi ospedali.

GUARDA ANCHE - Arrestato l'ex interista Guarin dopo maxi rissa

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli