Un uomo si è buttato nudo in una fontana di Roma

·1 minuto per la lettura

AGI - Ennesimo bagno fuori programma in una fontana di Roma, questa volta quella di piazza della Repubblica, a poca distanza della stazione Termini. Un giovane di colore, nudo e con una bottiglia in mano, ha prima aggredito un agente della polizia locale di Roma Capitale in piazza dei Cinquecento, poi, in fuga verso piazza della Repubblica, si è gettato nella Fontana della Naiadi dove ha minacciato alcuni passanti.

La scena è stata filmata e diffusa sui social. Nelle immagini si vede il ragazzo che si muove nella fontana indossando solo un cappello rosso che si arrampica fino alla cima delle sculture. Gli agenti della polizia di Stato e gli uomini della polizia locale di Roma Capitale sono intervenuti per interrompere lo show.

Dopo avere invitato il giovane a uscire con le buone, sono stati costretti a entrare in acqua vestiti e a usare la forza per fermarlo, con tanto di tuffo e placcaggio da parte di un poliziotto. Alla fine una decina gli agenti coinvolti nel fermo. Sul posto anche i sanitari del 118 per verificare le condizioni fisiche e psichiche del ragazzo che ora si trova al commissariato Viminale per tutti gli accertamenti del caso. 

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli