Un velivolo in rotta da Ponzan a Londra è stato scortato fino alla base tedesca di Paderborn

Allarme bomba su un aereo diretto a Londra
Allarme bomba su un aereo diretto a Londra

Allarme bomba su un aereo con 200 passeggeri a bordo: volo costretto a un atterraggio di emergenza con un un velivolo in rotta da Ponzan a Londra è stato scortato fino alla base tedesca di Paderborn dopo uno “scramble” immediato della caccia. L’aereo era decollato da Poznan, in Polonia, per arrivare a Londra, nel Regno Unito e l’atterraggio fuori programma in Germania è avvenuto intorno alle 22 di ieri sera.

Allarme bomba su un aereo con 200 passeggeri

La polizia ha effettuato i controlli su quell’Airbus A321 senza individuare alcun oggetto pericoloso. Nelle operazioni di verifica sono stati impiegati anche cani appositamente addestrati e i poliziotti hanno ispezionato ogni settore per tutta la notte e anche questa mattina. A bordo c’erano 199 passeggeri e sette membri dell’equipaggio che sono stati tutti condotti in hotel dell’aeroporto.

“Non è stato trovato nulla di sospetto”

La polizia ha precisato che “non c’è pericolo per loro”. Nel corso delle operazioni di “searchig” lo scalo tedesco è rimasto chiuso per essere poi riaperto al traffico questa mattina presto. Ma chi aveva fatto scattare l’alert? Le autorità di sicurezza aerea della Polonia dopo una segnalazione giunta via telefono. Un portavoce della polizia alla fine ha dichiarato: “Non è stato trovato nulla di sospetto“.