Un video che fa discutere

·2 minuto per la lettura
TikTok
TikTok

Due ragazze hanno ballato davanti alla bara della madre e il video è diventato virale su TikTok. Hanno avuto una spiegazione precisa per il gesto, che ha fatto sicuramente molto discutere.

Ballano davanti alla bara della madre: il video su TikTok

Su TikTok si diffondono continuamente tendenze e balli, alcuni dei quali fanno anche discutere. Per esempio il video che è diventato virale nelle scorse settimane, in cui due ragazze ballano davanti alla bara della madre. In poche ore il video ha ottenuto milioni di visualizzazioni, ma anche di critiche. In tanti, infatti, hanno ritenuto questo gesto davvero poco rispettoso. La clip è comparsa sul profilo di Trinity Wright, tiktoker di 21 anni che si è esibita insieme alla sorella minore, di 12 anni, in un ballo diventato virale. Il brano è Rick & Morty, del rapper Soulja Boy. Nel video si vedono le due ragazze che ballano davanti alla bara della madre, per poi mettersi a ridere per la situazione. “Cantiamo Rick & Morty alla mamma finché non torna dal regno dei morti: giorno uno” si legge come didascalia. Il video ha ottenuto 14 milioni di visualizzazioni, ma in tanti hanno sottolineato quanto fosse irrispettosa e macabra la situazione.

Ballano davanti alla bara della madre: la tendenza

Il ballo non è stato scelto a caso, ma riguarda una tendenza in cui gli autori dei video ballano di fronte alle tombe dei personaggi famosi. L’accostamento tra il balletto e il luogo scelto per interpretarlo creano un effetto di grande curiosità nelle persone. Le sorelle Wright hanno pensato di fare una cosa del genere e hanno deciso di esprimere il loro stato d’animo su TikTok. Invece di condividere un video di lutto, hanno scelto di creare una clip basata su un senso dell’umorismo un po’ macabro.

Ballano davanti alla bara della madre: la spiegazione

La sorella maggiore, Trinity, ha deciso di spiegare questo video alla testata Insider. “È stato terapeutico condividere tutte e tre un momento tra noi, ridere insieme e sentirci a posto. Non è un modo tradizionale di affrontare queste cose, ma sentirci in grado di ridere un po’ ci ha fatto stare bene” ha dichiarato la ragazza. Nei giorni seguenti la ragazza ne ha parlato anche su TikTok, rispondendo ai commenti degli utenti che l’hanno accusata di avere poco rispetto. “Alla mamma sarebbe piaciuto così” ha dichiarato la ragazza.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli