In un video 'virale' le immagini della donna che ha ucciso il vicino di casa riprese poco dopo gli spari

no credit

AGI - Silvana Erzembergher passeggia avanti e indietro, la pistola nella mano destra, si ferma a distanza di qualche metro a guardare cos'ha fatto: per terra, sul pavé condominiale, ci sono Luigi Casati in posizione prona e la moglie Monica Leoni, ferita, che accarezza la schiena del marito con una mano e con l'altra stringe il loro cagnolino.

Due minuti di filmato che sta girando su whatsapp, "inoltrato molte volte" in poche ore, che raccontano quello che accade alle otto del mattino Treviglio, dopo che 'Gigi', pensionato di 62 anni, è stato ucciso a colpi di pistola dalla vicina di casa con la quale le liti erano molto frequenti.

La moglie, 57 anni, ex impiegata, era scesa dall'appartamento al terzo piano perché aveva sentito gli spari.

A infastidire Erzembergher anche stamattina, come altre volte, il cagnolino a cui Casati era tanto legato, che tiene in braccio nelle foto sui social.

La donna cerca qualcosa nella borsetta bianca e poi guarda verso i vicini di casa che la stanno filmando.

Chi la riprende dice di avere chiamato i carabinieri: "Questa è pazza", esclama, sconvolta. E un uomo grida verso l'omicida: "Sei una cogliona", e poi lo ripete una seconda volta.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli