Un violento temporale și è abbattuto su Gallarate: ci sono danni

·2 minuto per la lettura
Temporale Gallarate
Temporale Gallarate

Un forte temporale si è abbattuto nella mattinata di domenica 25 luglio sul rione di Caiello di Gallarate. Le forti raffiche di vento unite alla grandine e alla pioggia durata per più di un’ora hanno causato ingenti danni come ad esempio macchine distrutte, un tetto scoperchiato o ancora fango e detriti sulle strade. Stando a quanto si apprende non ci sarebbero stati feriti, mentre il primo cittadino Andrea Cassani ha fatto sapere che una famiglia è stata evacuata.

Temporale Gallarate, il sindaco Cassani: “Staccato il tetto da una palazzina”

Nel frattempo il sindaco di Gallarate Andrea Cassani – riporta il quotidiano “La Repubblica” – ha reso noto che le forti raffiche di vento hanno scoperchiato il tetto di un edificio nella quale abitava una famiglia di quattro persone che è stata evacuata. Sradicate inoltre le coperture laterali dello stadio, mentre alcune piante sono cadute in proissimità di un asilo. In ogni caso, ha precisato, non si registrano danni.

Temporale Gallarate, strade allagate a Lecco e in Brianza

Oltre al Varesotto sono state colpite alcune zone del Lecco e della Brianza dove le forti piogge hanno allagato diverse strade. Completamente danneggiate alcune coltivazioni, mentre alcuni tratti di strada della Valsassina e l’Alto Lario sono state chiuse per motivi di sicurezza con diversi disagi alla circolazione. Rischio idrogeologico anche nel tratto di strada che collega Bellano e la Valsassina.

effetti temporale Gallarate
effetti temporale Gallarate

Temporale Gallarate, diverse le segnalazioni sui social

Intanto sui social sono moltissime le segnalazioni da parte degli utenti che attraverso foto e video hanno raccontato il disastro. Case e macchine distrutte, strade impraticabili coperte di fango e detriti o ancora allagamenti diffusi sono solo alcune delle criticità che molti residenti lombardi si sono trovati ad affrontare.

In linea generale per domenica 25 luglio le condizioni meteo in Lombardia continueranno a rimanere instabili. Il maltempo inoltre si abbatterà sulla regione anche nelle giornate di lunedì 26 e martedì 27 luglio. Nel frattempo stando a quanto scrive il quotidiano “Il Giorno”, il centro funzionale monitoraggio ha emanato per il pomeriggio di domenica 25 luglio “l’allerta gialla” per rischio idrogeologico, mentre l’allerta arriva ad essere arancione per rischio temporali.

Infine è massima attenzione anche in altre regioni d’Italia con il maltempo che potrebbe abbatterai in Liguria, Toscana e Veneto.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli