Un volo di oltre trenta metri ripreso dalla cugina che era con lei e che non le ha dato scampo

·1 minuto per la lettura
Kubra Dogan poco prima di morire
Kubra Dogan poco prima di morire

Tragedia in Turchia, dove la reginetta dei social Kubra Dogan è morta a 23 anni: la star di TikTok è caduta dal nono piano mentre registrava un video. La ragazza, spiegano i media locali, sarebbe caduta dal tetto di un palazzo ad Istambul mentre era intenta a registrare un video, sorte questa che purtroppo è già toccata a molte altre star del web distratte da ciò che facevano ed inconsapevoli di dove lo stessero facendo per un attimo rivelatosi fatale.

VIDEO - Khaby Lame ha raggiunto i 100 milioni di follower su TikTok

Kubra Dogan morta mentre girava un video per TikTok: era con la cuginetta

Kubra era in compagnia della cugina Helen; ad un certo punto, forse a causa di una perdita di equilibrio, di uno svarione sul bordo del palazzo o di un cedimento, la 23enne è precipitata nel vuoto per oltre 30 metri. Purtroppo quella tragedia è stata registrata e ripresa in diretta proprio da quella cugina di soli 16 anni.

Morta Kubra Dogan, da TikTok alla tragedia su un tetto di Istambul

La poveretta intendeva essere partecipe di un’ascesa nell’olimpo dei social ed invece è stata solo testimone di una morte orribile. La ragazza era con Kubra sul tetto per tentare di immortalare il tramonto. L’arrivo dei soccorritori è stato tempestivo ma inutile, Kubra è morta sul colpo nel tremendo impatto.

I genitori di Kubra Dogan, la star di TikTok morta, denunciano il costruttore

Dal canto loro i familiari della sventurata tiktoker hanno annunciato di voler denunciare il costruttore del tetto: parrebbe infatti che, secondo una versione tutte da accertare nelle opportune sedi, il pavimento abbia ceduto subito dopo che la ragazza aveva iniziato a camminarvi su.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli