Una 46enne italiana è stata trovata morta in Lussemburgo

Foto: Alberto Pezzali / NurPhoto /Afp

AGI - Una donna italiana di 47 anni è stata trovata morta in Lussemburgo e si sospetta che sia stata uccisa in una rapina. Il corpo senza vita è stato rinvenuto nel seminterrato del ristorante dove lavorava, nel quartiere di Kirchberg della capitale del piccolo Stato, e sarebbero stati portati via 3mila euro.

La donna, originaria di Petacciato, in Molise, sarebbe stata colpita in testa con un corpo contundente, ha riferito il giornale lussemburgese Le Quotidien. Il magistrato ha disposto l'autopsia e le forze dell'ordine stanno controllando le telecamere di sicurezza della zona.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli