Una bambina è grave dopo essere caduta in piscina durante un matrimonio

no credit

AGI - È ricoverata in prognosi riservata nel reparto di rianimazione dell'ospedale pediatrico Meyer di Firenze, la bambina di due anni caduta nella piscina di una villa a Gonfientini, in provincia di Prato, dove era in corso il ricevimento per un matrimonio.

La piccola è improvvisamente sfuggita agli sguardi dei genitori che hanno cominciato a cercarla. Secondo una prima ricostruzione sarebbe stato il padre della bambina a dare l'allarme per primo e a portarla fuori dalla piscina. Quando è stata recuperata, la bimba era in arresto cardiaco ma è stata rianimata grazie ad una cameriera e a una invitata al ricevimento. Successivamente è stata trasportata al Meyer di Firenze dove è ricoverata in rianimazione, anche se non sarebbe in pericolo di vita.
Lu2/Car

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli