Una città australiana è stata invasa dai pipistrelli

La cittadina australiana di Ingham, nel Queensland settentrionale, è stata invasa da una coltre di pipistrelli, il cui numero hanno superato quello degli abitanti. "Sembra come se ogni pipistrello dell'Australia sia ora a Ingham", ha affermato il sindaco della contea di Hinchinbrook, Raymon Jayo, citato dai media locali.

Sono talmente tanti, centinaia di migliaia, che gli alberi sono piegati sotto il loro peso. Gli abitanti si sono lamentati per la sporcizia, il rumore e anche l'odore. I pipistrelli pero', riferisce la Bbc, sono protetti dalla legge e non possono essere abbattuti: da qui, i tentativi delle autorità di 'persuaderli' ad andarsene.