"Una crisi ora sarebbe assurda e pericolosa", dice Luigi Di Maio

"Dopo un anno di fatiche e anche di speranza, non vi meritavate che qualcuno aprisse una crisi di Governo l'8 agosto. Perché una crisi di governo ora è assurda, ma soprattutto è pericolosa. Porta con sé la preoccupazione che a dicembre possa aumentare l'Iva. Che possa saltare Quota 100 per chi voleva andare in pensione o che possa scomparire la tassazione al 15% per chi ha una partita Iva. Perché causare tutto questo? La risposta a voi. Credo che l'abbiate ben compresa". Lo scrive su Facebook, il vicepremier Luigi Di Maio.

Che aggiunge: "Qualcuno dice che all'Italia serva un Governo forte. Bene, ce l'avevamo un governo forte e la Lega lo ha fatto cadere. Era quel Governo che aveva fatto tante cose che ora rischiamo di perdere".