Una donna spara nell'aeroporto di Dallas e viene ferita dalla polizia

Pagina ufficiale Twitter Dallas Love Field

AGI - Una donna ha sparato all'interno dell'aeroporto di Dallas, in Texas, ed è stata poi colpita dagli agenti.

È quanto emerge dalla brevissima conferenza stampa organizzata dalla polizia, riguardo l'episodio avvenuto poco dopo le undici locali al Love Field.

Nei video registrati dai viaggiatori e messi in rete si vedono decine di persone sdraiate a terra, o nascoste dietro il bancone di un bar.


In un filmato si sente in soffondo una donna urlare. Sarebbe la voce della persona che ha sparato nella zona della biglietteria, prima di essere colpita dagli agenti in servizio all'aeroporto.

Non si conoscono le condizioni della donna, ricoverata al Parkland Memorial Hospital. Tra i testimoni c'era anche il capo della polizia di un distretto locale, Max Geron, che stava partendo per le vacanze con la famiglia.

 

Just got evacuated out of Love Field after an apparent shooting. Family is safe. TSA did a great job.

— Chief Max Geron (@ChiefGeron) July 25, 2022

 

Appena ha sentito l'esplosione dei primi colpi, il poliziotto ha afferrato i figli e li ha nascosti. “La famiglia è al sicuro - ha scritto poco dopo su Twitter - la polizia ha fatto un grande lavoro”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli