Una famiglia di Taiwan ha scoperto di avere il coronavirus appena tornata dall'Italia

Nuovo caso di contagio da coronavirus a Taiwan, il 17esimo: il paziente, fa sapere l'agenzia sanitaria taiwanese, è il figlio di una coppia risultata contagiata dopo essere tornata da un viaggio in Italia.

La coppia aveva soggiornato in Toscana (tra Firenze, Pisa e Siena) per 4 giorni, a fine gennaio. E al rientro in patria, a Taiwan, era risultata positiva al coronavirus. Insieme ai 2 genitori, c'erano anche i 2 figli. Secondo l'agenzia taiwanese, il nuovo paziente, un ventenne, ha cominciato ad avere una tosse secca il 27 gennaio, quando era ancora in Italia, ma è stato testato per il coronavirus e messo in quarantena in ospedale solo venerdì 7 febbraio. Sabato, al test è risultato positivo.