Una famiglia inglese diventerà milionaria: merito... di 'Stamford Bridge'

La famiglia Crosthwaite riceverà un risarcimento milionario dal Chelsea per problemi derivanti dalla ristrutturazione dello 'Stamford Bridge'.

Il Chelsea giocherà con ogni probabilità a partire dalla stagione 2020/21 in uno 'Stamford Bridge' completamente ristrutturato, la cui capienza verrà aumentata a 60mila posti: il tutto verrà a costare circa 500 milioni di sterline, o qualcosa di più.

I lavori di ristrutturazione che stanno interessando lo storico impianto inglese hanno creato dei problemi ad alcune case presenti nell'area circostante, colpite dalla mancanza di luce che ha costretto Roman Abramovich a mettere mano al portafogli per risarcire tutte queste famiglie.


Come riportato da 'The Sun' quella dei Crosthwaite, però, ha saputo sfruttare alla grande questa occasione: a differenza dei vicini, hanno chiesto un maxi risarcimento ai 'Blues' di addirittura 20 milioni di sterline, proposta ovviamente rigettata al mittente dal Chelsea.

Alla fine le parti si sarebbero accordate per la modica cifra di poco più di un milione, che consentirà quindi a questa famiglia di mettere da parte un bel gruzzolo. Un 'premio' arrivato dopo 50 anni di permanenza nella zona dello stadio che si è rivelato più che mai fruttuoso.