Una guardia giurata donna è stata ferita in un assalto a un portavalori

Una donna, guardia giurata di un istituto di vigilanza, è rimasta ferita in una tentata rapina a un portavalori a Orta Nova (Fg). E accaduto alle 8.30, in piazza Aldo Moro in una filiale di un Istituto di credito dove i vigilantes sono stati affrontati da 4 banditi, armati con fucili a canne mozze e con il volto coperto.

Secondo la ricostruzione dei carabinieri, i malfattori sarebbero arrivati sul posto quando i vigilantes erano già entrati in banca con i plichi contenenti il denaro. Uno dei rapinatori, mentre la porta dell'istituto di credito si stava chiudendo, ha infilato la canna del fucile sparando alla cieca: uno o due pallettoni hanno raggiunto alla gamba un vigilantes, rimasto ferito lievemente.

Successivamente un altro bandito ha sparato alcuni colpi di fucile contro il blindato. La donna è stata medicata al pronto soccorso degli Ospedali Riuniti per lievi ferite ad una gamba ed è stata subito dimessa. Orta Nova è la cittadina in cui la settimana scorsa una guardia penitenziaria ha sterminato la famiglia e si è ucciso.