Una manovra azzardata e la Harmony of the Seas si infrange di prua contro un pontile fra le urla

Il momento dell'impatto
Il momento dell'impatto

Stanno facendo il giro del mondo le immagini dello schianto contro un molo della nave da crociera più lunga del mondo. I media riportano che alla base dell’incidente in mare di sarebbe stata una manovra sbagliata. Una manovra forse azzardata con cui la Harmony of the Seas si infrange di prua contro un pontile fra le urla di terrore dei passeggeri che in un primo momento hanno rievocato mentalmente scene degne del Titanic.

Lo schianto della nave da crociera più lunga del mondo

E invece non ci sono stati feriti ma solo tanta paura e danni di ordine estetico e non strutturali, cosa difficile peraltro con un bestione di più di 350 metri di lunghezza. Ad ogni modo  una manovra sbagliata dell’equipaggio e la Harmony of the Seas si è schiantata contro il molo di Falmouth, in Giamaica. Nel video che è stato postato su molto social network viene ripresa la nave da crociera più lunga al mondo e si sentono anche le urla dei passeggeri terrorizzati.

La nota della Royal Caribbean

In ordine all’incidente c’è una nota ufficiale di Royal Caribbean: “Non ci sono stati feriti, solo lievi danni estetici alla poppa della nave. La navigazione continuerà come programmato”. Nessun danno di rilievo dunque, ma solo tanta paura. Con un impatto a seguito del quale, come ha spiegato The Independent, “si sentivano gli ospiti sulla nave gigantesca che urlavano ed il metallo del molo esteso poteva essere sentito raschiare lungo il lato di poppa della nave di linea”. La Harmony è costata 1 miliardo di sterline e vanta 23 piscine, un teatro da 1.400 posti e oltre 2.700 stanze per ospitare quasi 5.500 ospiti.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli