Una micidiale miscela di gas e polvere ha spazzato via in un attimo cunicoli e punti di scavo

·1 minuto per la lettura
Le miniere illegali somo molto diffuse in Colombia
Le miniere illegali somo molto diffuse in Colombia

Strage in Colombia, dove un’esplosione all’interno di una miniera illegale di carbone ha fatto almeno 12 morti fra quanti sono stati investiti dall’onda d’urto e quanti sono morti soffocati e in trappola. L’Agenzia nazionale mineraria ha diffuso la notizia subito dopo l’arrivo dei soccorsi. L’esplosione è avvenuta all’interno di una miniera di carbone a Socha, nella parte orientale del paese.

Colombia, esplosione in una miniera illegale: tragico bilancio

In un primo momento il bilancio era di due morti e dieci feriti, ma poi si è aggravato dopo gli effetti di quella spaventosa deflagrazione. Ma cosa ha provocato l’esplosione? Una micidiale miscela di metano, polvere di carbone e vene di salnitro, praticamente a contare l’assenza del solo zolfo lo stesso mix della polvere da sparo.

Esplosione in una miniera illegale della Colombia, ecco dove avvengono gli incidenti

Secondo l’agenzia nazionale della Colombia, che è paese ad altissima vocazione mineraria specie per il berillio-smeraldo, il 60% delle vittime di incidenti minerari quest’anno ha avuto luogo in miniere illegali.

Miniera illegale ed esplosione in Colombia: il paese conta i suoi morti nei cunicoli

La Colombia è il quinto produttore mondiale di carbone ed ha registrato 171 morti l’anno scorso per incidenti minerari rispetto agli 82 dell’anno precedente. Il bilancio di quest’anno pare purtroppo destinato ad aggiornarsi.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli