Una nota catena di fast food offre un pasto a chi lavora in ospedale

Colazione gratis da McDonald's se lavori in ospedale

Per due settimane consecutive, presso i ristoranti McDonald’s Italia colazione gratis per chi lavora negli ospedali. Medici, infermieri, operatori sociosanitari e personale della Protezione Civile che mostreranno il tesserino identificativo in cassa potranno usufruire della promozione. Così la nota catena di fast food americana ha deciso di ringraziare chi ogni giorno lotta nella battaglia contro il Coronavirus.

McDonald’s: colazione gratis

L’iniziativa lanciata da McDonald’s si chiama “Thank you days” e mira appunto a ringraziare, offrendo la colazione, tutte le persone che con il loro lavoro stanno facendo la differenza durante la pandemia, presso gli ospedali e nell’assistenza sanitaria. Un gesto solidale, che può magari essere di conforto a si appresta ad iniziare il proprio, lungo, turno di lavoro o lo ha appena concluso, facendo la notte.

La promozione comprende, dietro alla presentazione di un tesserino di riconoscimento, caffé o cappuccino e croissant. Valida su tutto il territorio italiano, a questa iniziativa si affianca quella che riguarda la distribuzione di 200 tonnellate di prodotti alimentari a enti benefici, oltre a 10mila pasti la settimana offerti a bisognosi, volontari e personale sanitario.

L’AD di McDonald’s ringrazia gli ospedali

“In questo difficile periodo ci siamo trovati nostro malgrado a misurarci con la forza delle nostre risorse e con i limiti delle nostre paure. McDonald’s ha scelto da subito di sostenere chi si è battuto in prima linea e chi aveva più bisogno di aiuto”, ha dichiarato Mario Federico, amministratore delegato di McDonald’s Italia, “Ora è il momento di dire grazie alle persone che ogni giorno, anche oggi, si mettono al servizio degli altri. Lo facciamo con un piccolo gesto dietro al quale c’è tutta la nostra gratitudine e ammirazione“.